Utilizziamo i cookies per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies
Visualizzate l'informativa sui cookies oppure chiudete la pagina per accettare e continuare la navigazione.

Ciambella integrale con mele e cannella

Cari amici,

rieccoci con un'interessante ricettina proprio adatta a questo periodo in cui l'atmosfera natalizia inizia a farsi sentire (anche se tutti diciamo che è troppo presto, ma in realtà ne siamo felici vero?)...

Cari amici,

rieccoci con un'interessante ricettina proprio adatta a questo periodo in cui l'atmosfera natalizia inizia a farsi sentire (anche se tutti diciamo che è troppo presto, ma in realtà ne siamo felici vero?)...

In più è integrale... perchè si sa, a una certa età (la mia) si comincia a sentire il bisogno di curare l'alimentazione! E allora dolce sì, ma con quella virgola in più di elementi sani così la coscienza è a posto!

Cominciamo?

E' davvero una torta semplice, veloce e soprattutto economica!

Ci servono questi ingredienti:

  • 2 uova
  • 250 gr di zucchero
  • 120 gr di burro
  • 300 ml di latte
  • 250 gr di farina
  • 250 gr di farina Integrale (appunto)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di Vanillina
  • 2 mele
  • cannella in polvere
  • un pizzico di sale

E si fa così (poi ditemi se non è vero che è facile!)


Sbattete uova+zucchero

Sciogliete il burro (io lo faccio nel microonde, occhio però a non farlo cuocere!) e aggiungetelo a uova e zucchero

Aggiungete il latte

In una ciotola unite le due farine, il lievito, la vanillina e il sale e, una volta amalgamati, uniteli al composto di uova,zucchero, burro e latte

Mescolate bene il tutto

Sbucciate le due mele

Tagliatene una a pezzetti e infarinateli (poco!), poi aggiungeteli all'impasto

Versate l'impasto in uno stampo per ciambella precedentemente imburrato e infarinato, oppure uno stampo in silicone (io la carta da forno ce la metto comunque per sicurezza, anche se è silicone) oppure in uno stampo senza il buco al centro che va bene comunque, dovrete solo cambiare nome alla torta!

Prendete la seconda mela, tagliatela a spicchi e disponeteli a raggera sull'impasto della ciambella (con o senza buco!)

Spolverizzate la superficie della torta con un po' di zucchero, qualche fiocchetto di burro e la cannella in polvere (senza esagerare)


Finito! Andiamo in forno STATICO per un'oretta a 180 gradi. E se vedete che la superficie diventa troppo scura coprite la torta con dell carta stagnola.

A cottura ultimata, prova dello stuzzicadenti et voilà... Bella, buona e... mangiata!

Buon appetito amici! E buon inizio di magico Natale! (Sì, lo so che è presto, ma mi poace così tanto!)

 

 

Aggiungi commento